tempera del vetro

La tempera del vetro è un procedimento di lavorazione industriale utilizzato per migliorare la prestazioni del vetro, soprattutto nel caso di lastre di questo materiale impiegate per la produzione di manufatti destinati all'arredamento o all'edilizia, e che quindi necessitano di una particolare resistenza alle sollecitazioni esterne. Ma il campo di utilizzo del vetro temperato è molto più vasto, dal momento che tale lavorazione migliora anche la reazione della lastra ad un'eventuale infrazione: in questo caso infatti, il vetro che sia stato sottoposto a tempera tende a ridursi in pezzi piccolissimi, evitando la creazione di cocci taglienti e pericolosi per l'uomo (si pensi all'utilità di una simile caratteristica nel caso di parabrezza e finestrini di veicoli).

Tecnicamente, la tempera, detta anche tempra, si ottiene portando il pezzo in lavorazione a temperatura molto elevata, e poi provocandone un repentino raffreddamento: in questo modo la superficie esterna si solidifica più velocemente, mentre quando gli strati più interni cominciano a solidificarsi, espandendosi, trovano già una barriera di contenimento – il che causa il manifestarsi di linee di tensione che aumentano la resistenza complessiva dell'insieme.

Sigit Nastri e Corde in Kevlar è un'impresa di Torino specializzata nella produzione e nella commercializzazione di  materiali ad alta tecnologica per l' industria vetraria, che dispone dunque di un'ampia scelta di strumenti e materiali in grado di resistere alle alte temperature, e che possono essere impiegati per lavorare il vetro con efficienza e sicurezza. Dispone ad esempio di precipui rivestimenti per i forni a rullo impiegati nel processo di tempra.

Share by: